Aderisci anche tu alla Fondazione Milillo clicca qui
Home
L'articolo del giorno ____________________e-mail: info@fondazionemilillo.eu
LA FONDAZIONE LEGALITA' E SVILUPPO ancora in campo nel MONDO SECURITY. PDF
Scritto da Administrator   
Lunedì 31 Marzo 2014 14:09
LA FONDAZIONE LEGALITA' E SVILUPPO ancora IN CAMPO NEL MONDO SECURITY.
"La Città come Infrastruttura critica. Partnership tra Pubblico e Privato"......per la sicurezza integrata nel territorio."
 

Si è svolto il 25 marzo a Roma presso la Sala dei Gruppi Parlamentari della Camera dei Deputati  il convegno dal titolo "La Città come infrastruttura critica" che ha avuto l'onore  della straordinaria partecipazione ai lavori  e al dibattito del Commissioner Office of Emergency Management New York City, Dr. Joseph F. Bruno. L'incontro, patrocinato dal Senato e dalla Camera, è stato organizzato dalla Fondazione Italiana per la Legalità e lo Sviluppo,  dall'Associazione HI Care, dall'Associazione Professionale AIAS Security & Safety e dall'ANMIL.


L’evento ha puntato sulla condivisione dell’importanza di sfruttare al meglio l’interazione tra pubblico e privato, quale strumento di prevenzione e gestione degli eventi critici da adottare in quelle città in cui una crisi può provocare danni a livello sistemico e che, pertanto, devono essere tutelate come infrastrutture critiche.

La partecipazione del  Dr. Joseph F. Bruno al Convegno ha rappresentato sicuramente un’occasione di confronto internazionale unica per conoscere il modello da loro adottato e ha stimolato la discussione della tavola rotonda. Organizzare la prevenzione, effettuare tests sul territorio che coinvolgano anche i privati e coordinare le aziende sui comportamenti da tenere in caso di crisi provocate da eventi o calamità come terremoti, blackout, attacchi terroristici etc. sono, infatti, attività fondamentali per garantire la sicurezza della cittadinanza e delle infrastrutture territoriali e questo primo convegno, ha attivato una riflessione congiunta tra il settore pubblico e le imprese per esplorare la possibilità di adottare un simile modello di partnership nelle principali città italiane.

All’incontro, oltre al Commissioner Joseph F. Bruno, hanno partecipato:
il Sen. Giacomo Stucchi, Presidente COPASIR;
il Sen. Giuseppe Marinello, Presidente Comm. Territorio, Ambiente e Beni Ambientali del Senato;
Rossella Matarazzo, Vice Capo di Gabinetto con delega alla Sicurezza del Comune di Roma;
Fabrizio Curcio, Direttore Ufficio Gestione Emergenze Dip. Protezione Civile Nazionale;
Paolo de Angelis, Capo Vigili del Fuoco della Città del Vaticano;
Domenico Vulpiani, Coordinatore Centro Elaborazione Dati Ministero dell’Interno;
Pierluigi Pelargonio, Resp. Vigilanza e Security di ATAC S.p.A.
Tommaso Profeta, Responsabile Security di Finmeccanica S.p.A.;
Umberto Saccone, Corporate Security Officer di ENI S.p.A.;
Damiano Toselli, Corporate Security Officer di Telecom Italia S.p.A.

Per le associazioni promotrici del Convegno:

Giuseppe Fausto Milillo, Presidente Fondazione Italiana per la Legalità e lo Sviluppo;
Gianna Detoni, Presidente HI CARE;
Franco Bettoni, Presidente ANMIL;
Umberto Saccone, Presidente Ass. Professionale AIAS Security & Safety.
I lavori della tavola rotonda sono stati coordinati da Maria Giovannone, AD ANMIL Sicurezza

Qui di seguito l'abstract del discorso del Dr Joseph F. Bruno

Gestione delle Emergenze nella Città di New York

Un Modello per la Partnership Pubblico-Privato

Relatore:

DR. JOSEPH F. BRUNO

Commissioner NYC Office of Emergency Management

 

ABSTRACT

New York è una città complessa dove le emergenze - sia naturali che causate dall’uomo - sono purtroppo comuni. Negli ultimi dieci anni la città ha registrato un gran numero di crisi. Tali eventi critici sono aumentati al punto che si è resa necessaria una risposta significativa da parte di enti locali, dello Stato federale e del Governo centrale, così come da molti altri partner del settore privato e organizzazioni non-profit della regione metropolitana. In molti casi queste emergenze hanno richiesto l'attivazione del Centro Operativo di Emergenza di New York City a vari livelli.

New York è una città di 8,3 milioni di abitanti stipati in 302 chilometri quadrati su tre isole e una penisola. Infatti le emergenze - a seconda delle caratteristiche - possono potenzialmente trasformarsi in vere e proprie catastrofi molto rapidamente. Come Responsabile del New York City Office of Emergency Management, il lavoro del Commissioner Joseph F. Bruno è quello di riportare ordine nel caos che i disastri possono causare, coordinando la preparazione della Città e la risposta a questi eventi. La Missione dell’Office of Emergency Management è quella di pianificare e preparare per le emergenze la Città di New York, educando la cittadinanza - e quindi anche il settore privato - sull’importanza del coordinamento nella risposta a una crisi e della raccolta e diffusione di informazioni di emergenza al Governo, ai servizi pubblici e ai privati.

Il Commissioner Bruno descrive le attività dell’Office of Emergency Management come organizzazione di gestione delle emergenze e racconta come ha coordinato con successo lo sviluppo di preparazione, coordinamento, risposta e strutturazione di un piano di recupero alle crisi della Città che integri anche il contributo del settore privato. Joseph F. Bruno parla di casi concreti, prendendo spunto da eventi quali l’11 settembre 2001 o l'uragano Sandy del 2012, ma anche il recentissimo deragliamento del treno Metro-North a dicembre 2013 che ha ucciso quattro persone e ne ha ferite più di 60.

Mr. Bruno riconosce il settore privato come un partner critico nella preparazione e nella sviluppo di piani di resilienza della Città ed espone dettagliatamente come l’Office of Emergency Management di New York coinvolga i privati per rafforzare e incrementare la complessiva preparazione alle emergenze della Città. Integrare le capacità e le competenze del settore privato con gli sforzi del Governo locale in una vera e propria partnership dà benefici sia alle organizzazioni che ai governi, ma soprattutto alla Sicurezza dei cittadini. Il Commissioner Bruno espone anche in dettaglio i canali di comunicazione utilizzati abitualmente dall’Office of Emergency Management - compresi i social media, le notifiche di emergenza, le chiamate in conferenza con i numerosi partner del settore privato e la tradizionale divulgazione via mass-media - che permettono all'agenzia di condividere le informazioni e fare sistema contro la crisi. Infine, Joseph condivide alcuni dei programmi innovativi della Città di New York per facilitare i rapporti con il settore privato e intensificare la preparazione e la resilienza sia nelle organizzazioni del settore privato che delle comunità pubbliche della Città di New York.

 

(Nelle foto alcuni alcuni momenti  del Convegno e il nostro Presidente, il Generale Milillo con il Dr. Joseph Bruno e con Gianna Detoni, Presidente Associazione Hi-Care).

 
La città come infrastruttura critica
Leggi tutto...
 
Consigli di lettura: il "Manuale del giovane indolente" di Diego Porena PDF
Scritto da Ufficio stampa   
Domenica 02 Marzo 2014 16:34

Leggi tutto...
 
UNA SPINTA NUOVA PER LA SICILIA PDF
Mercoledì 12 Marzo 2014 14:07

 

Leggi tutto...
 
Criminologia e cronaca nera PDF
Scritto da Ufficio stampa   
Venerdì 21 Febbraio 2014 14:00

 

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 23

Scopertomi or, da vecchio Generale, di aver del verseggiar anch'Io l'istinto, Vo' sciogliere alla Terra mia natale...(Ignazio Milillo)

Chi è online

 2 visitatori online
AVVISO:
Università E-Campus
Dal 13 Aprile 2011 la Fondazione Italiana per la Legalità e lo Sviluppo è convenzionata con L’Università Telematica “e-Campus”. In particolare, grazie alla suddetta convenzione, a tutti gli iscritti della Fondazione verrà data la possibilità di fruire di una riduzione pari al 20% sulla retta annuale dei corsi universitari erogati da “e-Campus”.

Seguici su Facebook

Statistiche

Utenti : 3709
Contenuti : 202
Link web : 6
Tot. visite contenuti : 126890
Powered by Giuseppe Di Martino WebMaster & Isabella Gaudio Art Director - Administrator: Raffaele Di Martino / Copyright 2009 All Rights Reserved / info e-mail: webmasterfondazionemilillo@gmail.com